L'ultimo update della Tesla Model 3 risolve i problemi delle batterie LFP
L’ultimo aggiornamento ota della Tesla Model 3 pare risolvere definitivamente i problemi delle batterie LFP al freddo.

Il canale YouTube Nextmove è stato molto rapido nel riferirci i problemi tecnici i quali hanno afflitto le Tesla Model 3 prodotte in Cina e dotate di batterie con tecnologia LFP (litio-ferro-fosfato), le quali a temperature estremamente rigide non restituivano informazioni precise sul range e non si caricavano come avrebbero dovuto.

Prosegui la lettura